Passa al contenuto

Seguici!

🏖 PROMOZIONE ESTATE 99€ 🏖

🚚 SPEDIZIONE GRATIS 24/48 ORE 🚚

📦 PAGAMENTO ALLA CONSEGNA 📦

Restiamo in contatto

Come funziona un epilatore a Luce Pulsata LightPulse?

Come funziona un dispositivo a luce pulsata? Come funziona LightPulse?

Oggi affronterò, nello specifico, come funziona un dispositivo a luce pulsata ad uso domestico e se effettivamente è il miglior strumento per la tua pelle.

La prima cosa da avere ben chiara è sicuramente la propria situazione riguardante la tonalità della pelle. Come ben saprai ognuna di noi ha la pelle diversa, chi più sensibile, chi secca, chi chiara e chi più scura.

Stessa analisi dovrai farla anche sui peli. 

Come abbiamo già avuto modo di vedere in altri articoli, la luce pulsata trova miglior campo d'azione in una situazione dove il pelo sarà particolarmente scuro, anche se, come abbiamo già visto, un pelo chiaro può essere eliminato comunque seppur in un arco di tempo maggiore.

Ad ogni modo, dovrai sempre ricordare di provare inizialmente LightPulse su una piccola zona prima di affrontare un trattamento duraturo su una zona più ampia. Questo non è altro che un piccolo test di sensibilità che ti aiuterà a capire la reazione della tua pelle al trattamento.

Per effettuarlo dovrai soltanto impostare il livello di energia più basso sul dispositivo, e trattare una piccola zona del tuo corpo per poi man mano aumentare l’energia.

Se non sentirai nessun genere di pizzicore o disagio sulla pelle, allora potrai iniziare alla grande il tuo trattamento.

 Sei pronta a scoprire come funziona un epilatore a luce pulsata LightPulse? 

Iniziamo...

Luce pulsata come funziona

 

Come funziona l'epilatore a luce pulsata LightPulse

Bene, ora parliamo un po' di aspetti tecnici. LightPulse ha 5 livelli di energia, sfrutta una potenza di 36w e una tensione che si aggira sui 60Hz.


Come parlo all'interno dell'articolo Alla scoperta della Luce Pulsata, il principio su cui si basano tutti gli epilatori IPL in commercio, riguarda la potenza e frequenza che convogliano attraverso dei fasci di luce che vanno ad individuare la parte scura del pelo (melanina), concentrando tutta la potenza sulla base del pelo (bulbo pilifero).


Questo processo, seduta dopo seduta, andrà ad indebolire il pelo dalla radice, provocandone la permanente rimozione.


Il pelo, dopo alcune settimane, risulterà sempre più debole. Questo sarà visibile in quanto lo stesso risulterà nettamente meno grosso.

 

Cosa bisogna fare prima del trattamento?

Prima di iniziare, dovrai depilare la zona interessata in maniera tradizionale con rasoio o crema depilatoria.

Per non rischiare di effettuare la seduta con la pelle irritata sarà importante che questo venga fatto almeno 24h prima di iniziare con LightPulse. La pelle oltre che priva di tagli o abrasioni, dovrà risultare perfettamente asciutta.

Dopodiché dovrai collegare l'epilatore a luce pulsata alla corrente con il cavo che trovi nella confezione e accenderlo premendo il tasto che trovi sul retro.

Di seguito vedrai comparire una luce sulla barra dell'intensità.

Da lì andrai a selezionare il tuo grado d'intensità, che a tal proposito potrai valutare sulla base della tabella che trovi all'interno del nostro sito LightPulse.it.

Ora sarai pronta per iniziare la tua seduta 😊

Noi di LightPulse, per far sì che le nostre clienti ottengano il massimo beneficio dal trattamento, abbiamo creato una vera e propria routine di bellezza che, seguita scrupolosamente passo dopo passo, ti farà raggiungere il risultato sperato nel minor tempo possibile.

È tutto convogliato all'interno del nostro e-book Luce Pulsata dalla A alla Z, dove oltre al rituale di bellezza realizzato ad hoc per chi utilizza LightPulse, troverai tutte le informazioni sul mondo della luce pulsata, oltre a molti altri dettagli riservati alle nostre clienti.

 

Cosa fare dopo il trattamento?

Dopo aver passato sulla zona interessata LightPulse è consigliabile applicare una crema idratante. Da evitare nelle ore successive saranno scrub e prodotti esfolianti perché la pelle sarà sensibile dopo il trattamento.

Perché i risultati siano visibili, il trattamento andrà effettuato una volta a settimana per almeno 8 settimane. Poi si passerà alla fase di mantenimento, dove l'epilatore a luce pulsata dovrà essere utilizzato una volta ogni 2/3 mesi.

Resta ovvio che, come abbiamo già visto, i tempi dipenderanno soprattutto dalla situazione pelle/pelo.

Ora che hai capito come funziona l'epilatore a luce pulsata LightPulse non ti resta che provarlo! 

 

Per rimanere sempre aggiornata ti invito ad iscriverti alla nostra newsletter dove troverai informazioni, consigli e aggiornamenti sul mondo della luce pulsata.

Come sempre ti ricordo che tutte le informazioni in merito a LightPulse le puoi trovare sul nostro sito LightPulse.it oppure puoi contattarci qui, saremo felici di rispondere a ogni tua domanda 🌸